Pas (Tfa speciali), ci siamo: domande on line da fine mese?

Il 17 luglio la bozza finale del decreto è stata inviata al gabinetto del Ministro per le verifiche politiche: se il testo dovesse avere il via libera è probabile che approdi in Gazzetta entro il 26 luglio. Diverse le modifiche introdotte all’ultimo momento: c’è la volontà a far valere l’anno in corso tra quelli utili all’accesso (serve però il consenso di organismi superiori e politici, quindi gli interessati verranno accettati con riserva), le assenze consentite passano al 20%, saranno i candidati a scegliere le regioni dove svolgere i corsi. Che per partire dovranno avere almeno 10 iscritti. L’inizio slitta ad inizio 2014. Tutto tace sui costi.

Fonte: La Tecnica della Scuola

Documento Collegato

 sabato 13 Luglio - 2013
Scuola